Discussione:
Friulano e Piemontese
(troppo vecchio per rispondere)
Comitato Antifascista
2005-02-23 18:48:54 UTC
Permalink
FRIULANO: Picasso al è un pitôr, ancje jò; Picasso al è
spagnûl, ancje jò; Picasso al è comunist, nancje jò

PIEMONTESE: Picasso a l'é un pitor, mi ëdcò; Picasso a l'é
spagneul, mi ëdcò; Picasso a l'é comunist, gnanca je

ITALIANO: Picasso è un pittore, anch'io; Picasso è spagnolo,
anch'io; Picasso è comunista, io no.


Le affinità tra Friulano e Piemontese sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato celtico. Chi ne
sapesse qualcosa di più, mi scriva.

Federico
Lidrie
2005-02-23 23:11:20 UTC
Permalink
Post by Comitato Antifascista
FRIULANO: Picasso al è un pitôr, ancje jò; Picasso al è
spagnûl, ancje jò; Picasso al è comunist, nancje jò
PIEMONTESE: Picasso a l'é un pitor, mi ëdcò; Picasso a l'é
spagneul, mi ëdcò; Picasso a l'é comunist, gnanca je
ITALIANO: Picasso è un pittore, anch'io; Picasso è spagnolo,
anch'io; Picasso è comunista, io no.
Le affinità tra Friulano e Piemontese sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato celtico. Chi ne
sapesse qualcosa di più, mi scriva.
Federico
Una volta tanto che intavoli un discorso serio perchè chiedi risposte
private?

Nel merito, non ti viene il sospetto di comuni influenze dalle
dominazioni napoleoniche?
Io ho sempre visto affinità grammaticale nel mettere il pronome tra
nome e verbo essere sia in friulano che in francese (non conosco il
piemontese)
--
Sans
Franco Luraghi
2005-02-24 10:49:24 UTC
Permalink
On Thu, 24 Feb 2005 00:11:20 +0100, "Lidrie"
Post by Lidrie
Nel merito, non ti viene il sospetto di comuni influenze dalle
dominazioni napoleoniche?
questa è interessante. La presenza dei napoleonici portò in Friuli, se
non sbaglio, molti cognomi "francesizzanti" come Bearzot (sì, proprio
lui) Mengot, ecc. ecc. Confermi?
Post by Lidrie
Io ho sempre visto affinità grammaticale nel mettere il pronome tra
nome e verbo essere sia in friulano che in francese (non conosco il
piemontese)
ovvero?
Padin
2005-02-24 23:14:22 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
Post by Lidrie
Nel merito, non ti viene il sospetto di comuni influenze
dalle dominazioni napoleoniche?
Non credo, i francesi sono rimasti poco qui.
Post by Franco Luraghi
questa è interessante. La presenza dei napoleonici portò
in Friuli, se non sbaglio, molti cognomi "francesizzanti"
come Bearzot (sì, proprio lui) Mengot, ecc. ecc. Confermi?
Dubito, il suffisso -ot nei cognomi è usato per indicare
una provenienza.
--
ogni pît tal cûl al pare indenànt
(par fâ il tâe-tache: â ê î ô û ç )
Phate
2005-02-24 12:52:08 UTC
Permalink
Post by Lidrie
Io ho sempre visto affinità grammaticale nel mettere il pronome tra
nome e verbo essere sia in friulano che in francese (non conosco il
piemontese)
Mi fai un esempio?
--
- internet
+ cabernet
LiberaL²ario
2005-02-24 18:34:34 UTC
Permalink
A me pare che hai scelto una frase che in tutte le lingue neolatine è
uguale....

Pemontese e friulano sono simili come lo sono tutte le parlate del Nord
Italia, ma se andiamo nella grammatica, declinazioni, plurali, verbi,
scoprirai l'abisso tra le due parlate, e il perchè il piemontese è un
dialetto e il friulano una lingua.

Ciao

LiberaL²ario
Post by Lidrie
Post by Comitato Antifascista
FRIULANO: Picasso al è un pitôr, ancje jò; Picasso al è
spagnûl, ancje jò; Picasso al è comunist, nancje jò
PIEMONTESE: Picasso a l'é un pitor, mi ëdcò; Picasso a l'é
spagneul, mi ëdcò; Picasso a l'é comunist, gnanca je
ITALIANO: Picasso è un pittore, anch'io; Picasso è spagnolo,
anch'io; Picasso è comunista, io no.
Le affinità tra Friulano e Piemontese sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato celtico. Chi ne
sapesse qualcosa di più, mi scriva.
Federico
Una volta tanto che intavoli un discorso serio perchè chiedi risposte
private?
Nel merito, non ti viene il sospetto di comuni influenze dalle
dominazioni napoleoniche?
Io ho sempre visto affinità grammaticale nel mettere il pronome tra
nome e verbo essere sia in friulano che in francese (non conosco il
piemontese)
--
Sans
Franco Luraghi
2005-02-24 23:12:45 UTC
Permalink
On Thu, 24 Feb 2005 18:34:34 GMT, "LiberaL²ario"
Post by LiberaL²ario
A me pare che hai scelto una frase che in tutte le lingue neolatine è
uguale....
Pemontese e friulano sono simili come lo sono tutte le parlate del Nord
Italia, ma se andiamo nella grammatica, declinazioni, plurali, verbi,
scoprirai l'abisso tra le due parlate, e il perchè il piemontese è un
dialetto e il friulano una lingua.
ti sbagli: anche il Piemontese è una Lingua
Ross The Boss
2005-02-25 19:23:38 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
ti sbagli: anche il Piemontese è una Lingua
Riconosciuta anche a livello europeo ... (lessi tempo fa un breve articolo a
riguardo)


Ciauuzzz


Ross the Boss
Franco Luraghi
2005-02-25 20:35:09 UTC
Permalink
On Fri, 25 Feb 2005 19:23:38 GMT, "Ross The Boss"
Post by Ross The Boss
Riconosciuta anche a livello europeo ... (lessi tempo fa un breve articolo a
riguardo)
appunto.
Padin
2005-02-24 23:15:19 UTC
Permalink
Post by LiberaL²ario
A me pare che hai scelto una frase che in tutte le lingue
neolatine è uguale....
Pemontese e friulano sono simili come lo sono tutte le
parlate del Nord Italia, ma se andiamo nella grammatica,
declinazioni, plurali, verbi, scoprirai l'abisso tra le
due parlate, e il perchè il piemontese è un dialetto e il
friulano una lingua.
Non c'è differenza fra dialetto e lingua dal punto di vista
scientifico.
--
ogni pît tal cûl al pare indenànt
(par fâ il tâe-tache: â ê î ô û ç )
drago
2005-03-09 12:16:08 UTC
Permalink
Post by Comitato Antifascista
Le affinità tra Friulano e Piemontese sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato celtico. Chi ne
sapesse qualcosa di più, mi scriva.
[piemontèis]
I scrivo an piemontèis, tant i son sicur ch'im capisse l'istess. I l'heu
pen-e dëscurvì sto NG sì, parèj i respondo con un pòch d ritard.
Le anformassion ch'i scrivo a son pijàite dal test universitari "L'origine
delle lingue neolatine" ëd C. Tagliavini.
Ël piemontèis a l'ha un sostrat Séltich, coma 'l Lombard, ël Lìgure,
l'Emilian e 'l Romagneul (lenghe "gallo-italiche").
Per ël Furlan as peul nen parlesse d'un sostrat Séltich. Ël Furlan, ansema a
Romantsch-Grischun e Ladin Dolomitan a fà part dle lenghe Reto-romanze (che
ël Tagliavini a ciama semplicement "Ladino").
Ël Furlan a jë smìa al piemontèis, semplicement përché le lenghe
reto-romanze a jë smìa a cole "gallo-italiche", cosa indicà già dal
Salvioni.
Ël linguista australian G. Hull, ant ël 1982 a l'é sortì con na tesi dal
tìtol "The linguistic unity of Northern Italy and Rhaetia".

Ciau dal Piemont,
Beppe
Il Savoia
2005-03-09 18:51:40 UTC
Permalink
Post by drago
Ciau dal Piemont,
Beppe
Ciao, i miei complimenti.
alex
Pad
2005-03-09 21:09:07 UTC
Permalink
Post by drago
[piemontèis]
I scrivo an piemontèis, tant i son sicur ch'im capisse
l'istess. I l'heu pen-e dëscurvì sto NG sì, parèj i
Io ho capito il senso e quasi tutte le parole.
Post by drago
respondo con un pòch d ritard. Le anformassion ch'i scrivo
a son pijàite dal test universitari "L'origine delle
lingue neolatine" ëd C. Tagliavini. Ël piemontèis a l'ha
[...]
Post by drago
Ciau dal Piemont,
Beppe
Ehi Beppe, ciau è venessiano, non dite cerea voi?
--
pandolo
drago
2005-03-10 08:13:59 UTC
Permalink
Post by Pad
Ehi Beppe, ciau è venessiano, non dite cerea voi?
a l'é già tant ch'i diso nen "bye, bye" ... ;-)
Pì o meno, as peul disse che:
- "ciau" as dòvra quandi ch'it das dël "ti";
- "cerea" as dòvra quandi ch'it das dël "chiel/chila";
- "arvëdse" quandi ch'it das dël "voi" (squasi dësmentià).

E alora ...
CIAU!

vector
2005-02-24 10:13:08 UTC
Permalink
Post by Comitato Antifascista
FRIULANO: Picasso al è un pitôr, ancje jò; Picasso al è
spagnûl, ancje jò; Picasso al è comunist, nancje jò
PIEMONTESE: Picasso a l'é un pitor, mi ëdcò; Picasso a l'é
spagneul, mi ëdcò; Picasso a l'é comunist, gnanca je
ITALIANO: Picasso è un pittore, anch'io; Picasso è spagnolo,
anch'io; Picasso è comunista, io no.
Le affinità tra Friulano, Piemontese e Italiano sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato latino. Chi ne
sapesse qualcosa di più, gli scriva.
vector
2005-02-24 10:20:47 UTC
Permalink
inoltre "nancje jò" si traduce "neanche io"
Franco Luraghi
2005-02-24 10:48:06 UTC
Permalink
Post by vector
Le affinità tra Friulano, Piemontese e Italiano sono evidenti, non servono
commenti. Derivano probabilmente dal comune sostrato latino. Chi ne
sapesse qualcosa di più, gli scriva.
Le affinità tra Italiano, Francese, Rumeno e Spagnolo sono evidenti,
non servono commenti. Derivano dal comune sostrato latino.

Che cazzo c'entra?!?!?

E' chiaro che sono lingue neo-latine, ma allora?
Su Piemontese e Friulano sono stati fatti diversi studi che mostrano
che Piemontese e Friulano sono più simili tra loro che non con i
"vicini" Lombardo e Veneto. Questo deriverebbe da una comune matrice
celtica.
vector
2005-02-24 11:21:30 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
Che cazzo c'entra?!?!?
questi sono i soliti noiosissimi discorsi pseudo-scentifici,
strumentalizzati ad una ideologia o anche semplicemente ad un preconcetto
(in questo i nazisti sono stati maestri)

allora, discorso da bar per discorso da bar, io preferisco vedere l'eredità
latina nel modo di essere "duro" dei friulani, nel modo di costruire e di
progettare, nel modo di amare il diritto e la norma; ripeto: discorso da bar
per discorso da bar
Franco Luraghi
2005-02-24 11:33:56 UTC
Permalink
Post by vector
allora, discorso da bar per discorso da bar, io preferisco vedere l'eredità
latina nel modo di essere "duro" dei friulani, nel modo di costruire e di
progettare, nel modo di amare il diritto e la norma;
il modo di amare diritto e norma è talmente "latino" che i paesi
neo-latini sono i più devoti alla legalità, alla lotta alla
corruzione, al senso civico, italia, spagna e romania su tutti!
IKKI
2005-02-24 14:02:55 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
corruzione, al senso civico, italia, spagna e romania su tutti!
Guatemala, brasile, venezuela, ecc
Marco O. dalla Stella di Natale
2005-02-24 15:42:53 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
E' chiaro che sono lingue neo-latine, ma allora?
Su Piemontese e Friulano sono stati fatti diversi studi che mostrano
che Piemontese e Friulano sono più simili tra loro che non con i
"vicini" Lombardo e Veneto. Questo deriverebbe da una comune matrice
celtica.
...rimasta al riparo dal cuneo più italiano del veneto. Infatti i dialetti
lombardi ed emiliano-romagnoli sono ancora abbastanza simili al piemontese
ed al friulano, mentre il veneto è molto più italiano.

Analogo fenomeno si verifica sui pirenei, dove i dialetti gallo-spagnoli
sono abbastanza simili ai dialetti gallo-italiani. Chiunque sia stato a
Barcellona ha notato che il catalano di Barcellona assomiglia molto più al
friulano ed al piemontese che alle due lingue più vicine (francese e
spagnolo castigliano).

M.
Franco Luraghi
2005-02-24 15:48:33 UTC
Permalink
On Thu, 24 Feb 2005 16:42:53 +0100, "Marco O. dalla Stella di Natale"
Post by Marco O. dalla Stella di Natale
Analogo fenomeno si verifica sui pirenei, dove i dialetti gallo-spagnoli
sono abbastanza simili ai dialetti gallo-italiani. Chiunque sia stato a
Barcellona ha notato che il catalano di Barcellona assomiglia molto più al
friulano ed al piemontese che alle due lingue più vicine (francese e
spagnolo castigliano).
il catalano sembra effettivamente un "misto" tra piemontese e
friulano. E' incredibile!
delma
2005-02-24 16:04:25 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
il catalano sembra effettivamente un "misto" tra piemontese e
friulano. E' incredibile!
non e' incredibile, semplicemente e' una lingua occitana

ciao
delma

--
"Welcome to paradise, this is your harp"
"Welcome to hell, here's your accordion"
Phate
2005-02-24 17:41:52 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
il catalano sembra effettivamente un "misto" tra piemontese e
friulano. E' incredibile!
A Barcellona parlavo in friulano lentamente e bene o male riuscivo a
farmi capire, come in quella vecchia barzelletta.
--
- internet
+ cabernet
delma
2005-02-24 16:01:05 UTC
Permalink
Post by Franco Luraghi
"vicini" Lombardo e Veneto. Questo deriverebbe da una comune matrice
celtica.
mi piacerebbe che qualcuno mi spiegasse una volta per tutte chi cazzo
sono sti fantomatici celtici.
una volta mi hanno anche chiesto quali erano secondo me le influenze
della musica celtica su quella occitana... strarotflmaooooo

ciao
delma

--
"Welcome to paradise, this is your harp"
"Welcome to hell, here's your accordion"
Phate
2005-02-24 13:04:43 UTC
Permalink
Non lo dico io, hanno fatto guerra a mezza Europa per "unificare" la loro
amata Italia. Noi stavamo bene anche sotto i padroni di prima, anzi,
meglio. E dopo che hanno rotto le palle per farla, adesso rompono per
disfarla? Eh no, tesoro mio, hanno fatto massacri di donne vecchi e
bambini per farla e adesso pagano e stanno zitti.
E di questo puoi incolpare chi all'epoca non era nemmeno nato?
Dopo tutto anche noi ci sentiamo friulani, prima che italiani.
--
- internet
+ cabernet
IKKI
2005-02-24 13:59:38 UTC
Permalink
"Comitato Antifascista" <***@yahoo.hr> ha scritto nel messaggio

Scusa, comitato checcosa?
delma
2005-02-24 16:02:47 UTC
Permalink
Post by Comitato Antifascista
PIEMONTESE: Picasso a l'é un pitor, mi ëdcò; Picasso a l'é
spagneul, mi ëdcò; Picasso a l'é comunist, gnanca je
scusa ma questo non e' piemontese.... forse verceellese?non saprei
in piemontese fa "mi co" nel primo caso, "mi nen" nel secondo.

ciao
delma

--
"Welcome to paradise, this is your harp"
"Welcome to hell, here's your accordion"
Marco O. dalla Stella di Natale
2005-02-25 14:01:50 UTC
Permalink
Post by delma
scusa ma questo non e' piemontese.... forse verceellese?non saprei
in piemontese fa "mi co" nel primo caso, "mi nen" nel secondo.
Si, direi che il nostro amico mangia troppo riso. :-)

M.
Continua a leggere su narkive:
Loading...